LA TORRE MOSCARDA
la Torate

divider.gif (415 bytes)

 

Questa brillante monografia su un sito archeologico di grandissima importanza del Comune di Paluzza, rappresenta il primo lavoro di ricerca storica locale (1984) di Domenico Molfetta.

Si tratta di un apparente agile volumetto che esibisce però un peso specifico molto elevato per la quantità dei dati inediti esposti e per la qualità, davvero elevata, di taluni di essi.

L'excursus storico iniziale consente di inquadrare assai bene i vari periodi che hanno visto il sorgere, lo sviluppo e il decadere di quest'opera mirabile, unico reliquato di un sistema difensivo (quello del Moscardo, a nord di Paluzza) che doveva essere imponente e complesso, dotato delle (allora) più efficaci e sofisticate apparecchiature militari.

 


La riproduzione di documenti antichi esalta la lettura di queste pagine, ravvivate inoltre da una iconografia in b/n essenziale ma assolutamente esaustiva.

Chi volesse avvicinarsi alla Torate di Paluzza, suggerisco di partire proprio da questo primo lavoro di Molfetta (tuttora validissimo) che sa illuminare il cammino successivo come una discreta ma utilissima torcia all'interno di un lungo tortuoso cunicolo a... Enfretors!

 

Probabilmente a seguito di questa appassionata monografia (che potrà essere gratuitamente richiesta al Comune di Paluzza), nel 1994 la "fu" Banca del Friuli finanziò il restauro di questo archeosito, che oggi è fruibile anche per eventi socio-culturali estivi.

 

home.gif (2935 bytes)


Cjargne Online
1999-2005© - Associazione culturale Ciberterra - Responsabile Giorgio Plazzotta
I contenuti presenti in questo sito sono di proprietà degli autori - Tutti i diritti riservati - All rights reserved
Disclaimer